Girando per le strade di Palermo, continuando per Via Maqueda, dietro ai Quattro Canti, superata Piazza Pretoria, si trova la chiesa di San Giovanni degli Eremiti.

Questa è una chiesa di architettura arabo-normanna, come molti edifici a Palermo, e fu edificata a partire dal VI secolo.

Con la struttura attuale è stata completata al 1136.

Camminando tra le palme si nota una di quelle strutture che si potrebbero trovare solo in Oriente, a Baghdad, o a Damasco, e notare le cupole, che coronano edifici di forma cubica, riesce a farti staccare dallo stile ottocentesco presente in Piazza Pretoria.

Girare per vedere monumenti come questo è un’immersione in un mondo a parte, che si ritrova nei vicoli di Palermo, e che riesce, in questa città più che in altre, a far sentire i suoi abitanti come provenienti da ogni luogo, rendendo la cultura arabo-normanna patrimonio del cittadino.

Qui la galleria delle foto che ho scattato

 

Annunci