Come ormai tutti a Palermo sanno, alla GAM, in via Sant’Anna vi è da alcune settimane la mostra di foto di uno dei più grandi fotografi contemporanei:

Steve McCurry

Il fotoreporter illustra, tramite le sue foto, la realtà di stati come l’Afghanistan o il Pakistan.

Le lenti dell’americano arrivano sino a New York dove è riuscito a fotografare la tragedia di quell’11 Settembre 2002.

La sua foto più famosa, quasi iconografica, è la Ragazza afgana, scattata nel giugno dell’85.

Il fotografo continuerà l’esposizione nel capoluogo fino a Febbraio.

Sono andato in loco per osservare di presenza i suoi capolavori, e ne sono uscito con una visione differente della fotografia e del suo utilizzo al giorno d’oggi.

Queste sono le foto che ho ritenuto più interessanti alla mostra.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci