Buonasera a tutti.

Se state cercando un modo di fotografare la luna, siete nel posto giusto.

Il piccolo satellite è sempre stato difficile da fotografare, e quando proviamo a fare una foto nel cielo stellato col nostro iPhone 6s gold pink da 800 euro, vediamo al posto di quello che ci sembra un pianeta, una luce, molto poco romantica, rispetto a quella che osserviamo.

Ciò è dovuto alla visione grandangolare del nostro occhio, che ci permette di vedere la luna così com’è.

In poche parole, se cercate un modo per fotografare il satellite con il vostro telefono semplicemente, scordatevelo

Questi sono 3 modi per fotografare la luna

1.

Appoggia la fotocamera del telefono alla lente di un telescopio puntato sul satellite. Questo dovrebbe aiutarti, anche se con qualche difficoltà di messa a fuoco, a scattare una buona foto, abbassa però prima l’esposizione.

2.

Compra una fotocamera bridge.

Queste hanno infatti il grande pregio di avere uno zoom ottico molto elevato ( dal 27x in su) e, sfruttando in toto l’ingrandimento, riuscirai ad ottenere una foto ben definita (lo zoom ottico mantiene la risoluzione fotografica). Ricordati però di passare alla funzione manuale e da un f3.0 oppure 4.0, ed un tempo di esposizione a parire da 1-125 in su, riuscirai a vedere anche i crateri lunari.

3.

 

Per chiarimenti in più su obiettivi da utilizzare con una reflex, vi reindirizzo ad un blog, che spiega nel dettaglio le impostazioni da utilizzare

Le mie foto (sotto) sono state scattate con una bridge (Sony DSC-H 300), e si possono vedere chiaramente i crateri del nostro satellite

dsc01056dsc01089dsc01092dsc01165

Annunci